Pandemia / I dati

Altri 744 nuovi contagiati da Covid in Trentino, in salita i ricoveri

I pazienti in ospedale sono 83. Cinque di questi sono in terapia intensiva. Nessun decesso nelle ultime 24 ore

Mobilità / L'opera

Ciclabile Trento-Pergine, approvato anche l'ultimo tassello nell'area della cava Corona

Provincia, c'è il progetto esecutivo per il tratto di 700 metri che collega l'uscita della vecchia strada dei Crozi con il segmento che dalla zona di Roncogno arriva fino a San Cristoforo e al lago di Caldonazzo

PONTE ALTO Posate le nuove barriere protettive per la ciclabile
TRENTO Procede il cantiere della ciclabile in via Bassano
VALSUGANA Pronti alcuni tratti nuovi fra San Cristoforo e Fornaci

L'OPERA Finalmente da Trento a Caldonazzo in bici

Mondo / Il premio

Nobel per la pace al dissidente bielorusso Bialiatski e a due Ong attive in Russia e in Ucraina per i diritti civili

Il Comitato norvegese chiede al regime di Minsk di liberare l'attivista noto per il suo lavoro con il Viasna Human Rights Centre: un chiaro messaggio rivolto al Cremlino dopo l'avvio della guerra. Il prestigioso riconoscimento va anche all'Ukraine's Center for civil Liberties e a Memorial, la più antica organizzazione russa per la difesa dei diritti umani, fu fondata da Andrei Sakharov

Economia / L'allarme

Sindacati: il Trentino fra i territori con più lavoro precario e ora la crisi energetica minaccia anche l'occupazione

Cgil,Cisl e Uil sottolineano il deficit della qualità lavorativa in provincia spiegando che se i posti di lavoro aumentano, si tratta prevalentemente di contratti a termine, ora giunti al 20% del totale. Guardando alla crisi in atto e al futuro, si evidenzia il ricorso crescente alla cassa integrazione e il rischio di una fase difficile per la comunità locale

DATI In 15 anni triplicate le persone in povertà assoluta: Allarme anche in Trentino
CARITAS Trentino Alto Adige tra le regioni con più alta incidenza di "nuovi poveri"

Treni / Il caso

Ferrovia della Valsugana, per chi viaggia i disagi si prolungano fino al 10 dicembre: da risolvere il problema dell'usura anomala delle ruote

Annunciata una riprogrammazione di treni e bus sostitutivi, i nuovi orari saranno in vigore dal 10 ottobre al 10 dicembre

ANALISI Il tratto problematico è nella zona di Roncegno
IL PUNTO Trentino Trasporti potrebbe chiedere i danni a Rfi
STOP Valsugana: il disastro delle ruote che si consumano
IL CASO Dai lavori ai binari ai guai politici, la vicenda
ALLARME Un anno fa la scoperta dell'anomalia

Energia / I rincari

Enti locali alle prese con le bollette da paura: fra le contromisure palestre più fredde e illuminazione stradale ridotta

Oggi, 6 ottobre, sono arrivate le linee guida del Consorzio dei Comuni per far fronte a una situazione sempre più allarmante che minaccia, in particolare, i mondi delle attività sportive di base e in generale del volontariato. La disperazione dei sindaci, che devono far quadrare i conti in uno scenario caratterizzato da incertezza e aumenti continui

DISPERATI Il grido degli albergatori di montagna: bollette triplicate
IMPIANTI Il caro energia colpisce un pilastro del turismo
CRISI Aziende zootecniche verso la chiusura

Provincia / L'iniziativa

Sicurezza dei boscaioli, inaugurata l'area di addestramento permanente in val di Sella

Il centro predisposto in Valsugana dall’Agenzia provinciale delle foreste demaniali riproduce le condizioni difficili e rischiose di lavoro che si incontrano fra gli schianti nel post tempesta Vaia. L'obiettivo è proseguire in uno spazio ad hoc quanto fatto sul terreno negli ultimi quattro anni in termini di formazione per operai forestali (finora già oltre 800 i partecipanti) per prevenire gli infortuni (che dal 2019 a oggi hanno provocato anche otto morti)

SINDACATI Rafforzare il sistema di prevenzione degli incidenti
PREDAZZO
Muore a 22 anni mentre lavora nei boschi scoscesi sopra il paese
SICUREZZA Cgil: vanno intensificati anche i controlli nei cantieri boschivi

Sanità / Il caso

«La fuga degli infermieri dall'Apss? Inaccettabile minimizzare il problema»

Claudio Cia (Fdl) va all'attacco contro la replica dell'Apss sulle partenze del personale che sceglie il privato o l'Alto Adige: «I numeri presentati per documentare che tutto va bene, sono in verità dati grossolani e non rivelano la situazione reale». Duro anche Paolo Zanella (Futura), il quale sfodera dei dati per dimostrare che il problema dei reparti sotto organico è serio: «Solo al Santa Chiara pare manchino più di 70 infermieri»

IL CASO Infermieri via dall'Apss fra part-time negati, orari pesanti e offerte
LA REPLICA "Nessuna fuga di infermieri dall'Apss, ecco i numeri"
SINDACATO La Uil: "Siamo di fronte a un problema grave"