Opere / Provincia

Ciclabile Trento-Pergine, partiti anche i lavori da Roncogno a Sille: 4 km pronti nella primavera del 2024

È uno degli ultimi due tratti “mancanti” del collegamento con la Valsugana. “Avanza così con una tabella di marcia degna di rilievo, considerando le criticità di contesto del settore degli appalti, la realizzazione dell’intero tracciato tra l’asta dell’Adige, la zona dei laghi di Caldonazzo e Levico e la direttrice verso Venezia” spiega Fugatti

VALSUGANA Pergine-Trento, già pronti alcuni tratti nuovi fra San Cristoforo e Fornaci
TRENTO 
Fra i nuovi percorsi ciclabili quello da via Grazioli a Centochiavi
L'OPERA Finalmente da Trento a Caldonazzo in bici
CANTIERE  Lavori per il tratto dalle Slacche alle gallerie

Ambiente / Crisi

Rincari energetici, aziende agricole  allo stremo. Coldiretti: “Impatto devastante pure sulla spesa dei consumatori”

"La pandemia prima e la guerra hanno dimostrato che la globalizzazione spinta ha fallito e servono rimedi immediati e un rilancio degli strumenti europei e nazionali che assicurino la sovranità alimentare” afferma il presidente di Coldiretti Trentino Alto Adige Gianluca Barbacovi

ZOOTECNIA Gli allevatori: "Salviamo le stalle con la tassa di soggiorno”
CRISI “Pandemia e guerra, costi alle stelle. Sempre più dura”

Opere / L’aggiornamento

Circonvallazione ferroviaria, finita la seconda fase della campagna di monitoraggio ambientale a Trento Nord

Le attività legate al monitoraggio ambientale – fa sapere Rete Ferroviaria Italiana – continueranno durante tutto il periodo di realizzazione dell’opera, “dove specifici piani di analisi ed indagini permetteranno di controllare l’effetto della costruzione dell’infrastruttura e di attuare, in caso di necessità, tempestivi interventi correttivi, nell’intento di tutelare il territorio”

CANTIERI Via libera dalla Conferenza dei Servizi al progetto Rfi
I CONTRARI "Opera devastante, nodo Sloi irrisolto, cronoprogramma evanescente"

PROBLEMA Italferr cerca Comuni per ospitare 3 milioni di metri cubi di materiale
I DUBBI Gli scavi nei terreni inquinati l'Appa obietta

Sociale / Iniziativa

Un “diploma” dipinto a mano per tutti i nuovi nati realizzato dai ragazzi di Anffas Trentino

I giovani del laboratorio Articà si sono cimentati nella creazione di un cartoncino quale segno distintivo e augurale per ogni bambino e bambina che nascerà nel territorio 

LE VOCI Giornata della disabilità: la voce dei ragazzi di Anffas Trentino
I DATI Solo una scuola su tre è accessibile agli alunni con disabilità 
ANFFAS L'assessore Spinelli: Anffas pilastro del welfare trentino

Memoria / Il racconto

Giulio Misconel, il ricordo della tragedia: «Ho temuto di avere perso mio padre»

L’attuale presidente delle Funivie Cermis ripercorre i terribili giorni di quel febbraio del 1998, quando allora era nel consiglio di amministrazione della società e si occupava di seguire i cantieri

RICORDO Stefano Waldner, testimone che partecipò al processo negli Usa​​​​​​
MEMORIA Cermis, stop alle ricorrenze istituzionali a distanza di 25 anni dalla tragedia 
PODCAST La tragedia del 1998 raccontata da Mario Cagol (prima parte)
PODCAST La tragedia del 1998 raccontata da Mario Cagol (seconda parte)

Opere / Il progetto

Inizia il restauro per restituire l'originaria bellezza alle mura duecentesche di piazza Fiera

Per consentire i lavori, che dureranno due anni, vi saranno alcune modifiche alla viabilità: da lunedì 6 febbraio a venerdì 24 febbraio sarà sospesa la fermata del trasporto pubblico ivi presente

IL CASO La benedizione delle moto di Trento è stata “sfrattata” da Piazza Fiera 
LO STUDIO Mura duecentesche di piazza Fiera, 800 mila euro per il restauro 
IL VIDEO Abbattuto il vecchio olmo di piazza Fiera che rischiava di cadere

Carcere / La sentenza

La testimonianza di un ex detenuto risarcito dal Ministero: «A Spini un trattamento inumano»

Violate le condizioni sancite dall’art. 3 della Convenzione europea dei diritti dell’uomo: il Ministero della giustizia è stato condannato a risarcire il 53enne di 8.400 euro per ingiusta detenzione. Il racconto nella copiosa memoria presentata al giudice è da brividi

IL QUADRO Il carcere di Spini sovraffollato, 318 detenuti con 240 posti: sempre meno gli stranieri
IL CASO Scappa dal carcere moldavo e pretende denaro dall'Italia. La Cassazione: “Non gli spetta nulla” 
IL PROGETTO La pizza più gustosa? Forse sarà fatta nel carcere di Spini di Gardolo

Commercio / Alimenti

Vezzena e Asiago Dop entrano nel Gruppo Formaggi del Trentino

Il Caseificio degli Altipiani e del Vezzena, il più antico del Trentino, è stato socio di Trentingrana Concast sino al 2015, quando aveva optato per una strada autonoma di vendita dei propri prodotti

CAROVITA Costi alle stelle, chiudono le stalle, latte e formaggi a rischio: Trentingrana si ferma, Pinzolo chiuso fino a Natale, stop alle forniture di Uht 
PREMI Quel formaggio vale un tesoro: com'è andata l'asta casearia della Val di Sole

Penne nere / Ascolto

Alpini, una campagna d'ascolto per le donne vittime di molestie. Ana: «serve un cambiamento culturale»

L’associazione nazionale lancia un sito web quale punto d’arrivo dopo una profonda riflessione sorta in seguito ai fatti dell’Adunata di Rimini: «Oltre l'80% delle donne è stata oggetto di molestie verbali. Non è accettabile»

IL CASO Molestie all’adunata degli alpini, Stefano Zecchi: “Maschilisti? No, cameratismo”. Ma Barbara Poggio lo stronca 
REAZIONI Conzatti: nessuna giustificazione
ACCUSE Parlano centinaia di ragazze

Ateneo / Ricerca

Il Dipartimento di psicologia di Rovereto: «Siamo una realtà unica in tutta Italia»

Mentre si appresta a festeggiare i vent’anni a Rovereto, il docente Jeroen Andre Filip Vaes ripercorre le tappe ma guarda anche ai tanti progetti già in cantiere per il futuro dell’Università 

ROVERETO Nel 2023 altri due corsi di laurea: triennale in scienze motorie e magistrale in bioingegneria industriale
IL PROGETTO Controllare l’ansia grazie alla realtà virtuale: l’indagine della Fondazione Bruno Kessler

LO STUDIO L'ansia si può predire dal volume cerebrale. La ricerca dell’Università di Trento 

Politica / Fisco

Trento dice no al “condono”: non saranno cancellati debiti e interessi di mora a 4.837 evasori

L’assessora Franzoia: “È una questione di equità”. La percentuale più significativa, pari al 86,10%, è riferita a violazioni al Codice della Strada, il 9,29% riguarda altre sanzioni a regolamenti comunali, il resto è distribuito in percentuale non significativa tra ICI, canoni di concessione, occupazione suolo, rette nidi, scuole materne e altre voci residuali

BILANCIO Polizia locale del Trentino, il bilancio del 2022: oltre 43mila sanzioni per eccesso di velocità e 570 patenti ritirate 
MULTE Viaggio nella sala Var

Crisi / Il caso

Il bonus energia arriva a Paolo Zanella e l’esponente di Futura si arrabbia: “Darò tutto a chi ha bisogno”

Di professione infermiere, è consigliere provinciale dal 2021, "ruolo" per il quale guadagna certamente più dei 50.000 euro di limite Irpef applicato dalla Provincia per l'erogazione dell’aiuto. Ed è per questo che è rimasto sorpreso per l'inatteso regalo, a cui rinuncerà

L'ANNUNCIO Dalla Provincia 180 euro ad ogni famiglia
RISPARMI Piano da 25 milioni nelle sedi provinciali

Giochi / L’intervento

Olimpiadi invernali Milano-Cortina: Salvini tifa per le gare di pattinaggio in Piemonte

"Una struttura con i canoni olimpici costa decine e decine di milioni di euro - ha detto il ministro (dopo che il pattinaggio olimpico è saltato in Trentino) - e, visto il momento economico che vive l'Italia, è un investimento importante. Quindi se c'è qualcosa di già pronto dal mio punto di vista di amministratore pubblico, male non fa"

OPPOSIZIONE "Vicenda di Piné affrontata con cialtroneria"
CONFCOMMERCIO Stadio del ghiaccio di Piné: "essenziale valorizzare il territorio" 
CONTESA Zeni (Pd): “La nostra Provincia è ormai un Circo Barnum”
RABBIA Gli abitanti di Piné: «Siamo stati presi in giro»

Il giallo / Celledizzo

Morte di Massimiliano Lucietti: omicidio colposo, si cerca il “terzo uomo”. Il punto della situazione

A tre mesi dalla scomparsa del giovane Max Luce la verità non è ancora stata accertata. Dalle analisi del Ris non risultano tracce di polvere da sparo sulle mani e sugli abiti di Maurizio Gionta, che si è suicidato il giorno dopo la scoperta del corpo senza vita del 24enne. Le indagini proseguono: molti in zona possiedono un fucile compatibile con quello che ha sparato nell'ottobre scorso

ANALISI Fucile, distanza e orari. Tutti i punti su cui manca chiarezza
OMICIDIO Massimiliano ucciso con un colpo alla nuca
IL DRAMMA Cacciatore di 24 anni trovato morto in val di Sole
DOLORE Celledizzo, il doppio dramma di una comunità
 

Pompieri / Formazione

Manovra distrettuale del distretto dei vigili del fuoco volontari dell'Alto Garda e Ledro, le foto

A Molina di Ledro è stato simulato un incendio al chiuso, a Marco il recupero di una persona incosciente appesa ad un traliccio ed una autovettura ribaltata in un fosso. Presso la caserma di Riva si sono simulati tre scenari: uno ha rappresentato il recupero di un operaio incosciente in una fossa invasa da fumi non respirabili, si è passati poi alla tubazione del gas con una perdita che ha sviluppato un incendio, per terminare con il "percorso fumi"