Politica / L’intervista

Lona-Lases, il candidato sindaco replica al Coordinamento Lavoro Porfido: «Legalità e trasparenza saranno i nostri fari»

Antonio Giacomelli: «Nei piccoli centri i legami sono ineliminabili, ma mi fido delle persone che mi appoggiano. C’è entusiasmo per il 25 febbraio, penso che superare il quorum non sarà un problema»

LA SFIDA Il Coordinamento Porfido: «Non accettate voti poco chiari» 
ELEZIONI Al voto Lona Lases, Borgo Chiese, Fiavé e Bressanone

Politica / Comune

Vento di comunali il 25 febbraio a Lona-Lases, il Coordinamento Porfido: «Non accettate voti poco chiari»

Durante la conferenza stampa di martedì 20 febbraio, la richiesta è stata chiara: «I candidati della lista guidata dall’avv. Antonio Giacomelli dichiarino pubblicamente e chiaramente che non accetteranno voti da chi è a processo e da chi ancora nega che ci sia un problema di infiltrazioni mafiose»

ELEZIONI Al voto Lona Lases, Borgo Chiese, Fiavé e Bressanone

Turismo / Impianti

Paganella 2001, record di passaggi: nel 2023 sono stati 4.4 milioni e l’utile vola a 2.8 milioni di euro

Bilancio approvato all’unanimità dai soci durante l’assemblea dell’8 febbraio: tra gli investimenti anche un impianto fotovoltaico da 500mila kWh. Cifre lusinghiere anche in estate, con il 26% di passaggi in più rispetto alla stagione estiva pre Covid 2019

PREVISIONI Conto alla rovescia per la stagione dello sci 
IL CRACK Panarotta, impianti chiusi e società in liquidazione

Rotaliana / Il fatto

Auto contro un'ambulanza, sei persone ferite: l’incidente è avvenuto a Mezzolombardo

Allertato alle 13.16 del 13 febbraio, il locale corpo dei vigili del fuoco volontari, che si è occupato della messa in sicurezza dei mezzi e della gestione della viabilità. Sul posto anche forze dell'ordine e soccorso sanitario. I feriti di età compresa tra i 78 ed i 18 anni, sono stati trasportati all'ospedale Santa Chiara (Foto Federazione dei Corpi Vigili del Fuoco Volontari)

Istruzione / L’opera

Mezzocorona, la scuola nei prefabbricati: il vecchio edificio sarà demolito e ricostruito

La struttura provvisoria a moduli oespiterà le elementari fino all’autunno 2026, quando sarà ultimato il nuovo plesso scolastico sulle ceneri dello stabile che, in 80 anni, ha ospitato e cresciuto generazioni di studenti

PROGETTI Scuole trentine, quelle che "rinasceranno" con il Pnrr 
RIPRESA Pnrr: a Mezzocorona 7 milioni e mezzo per la nuova scuola

LE MEDIE Mezzocorona: dopo due anni di lavori riaprono l'8 settembre