Rotaliana / Il lutto

Lavis, ucciso dalla malattia a 24 anni: comunità in lacrime per Luca Lunelli

Il giovane è morto ieri, lunedì 11 marzo, all'ospedale San Giovanni di Mezzolombardo dove si trovava da qualche giorno. Colonna del Gruppo strumentale, la sua morte lascia attonità nel dolore l'intera comunità. Il papà: «Non aveva mai voluto arrendersi e aveva sempre guardato avanti anche nei momenti più difficili. Non doveva andare a finire così»

PINÈ Pema Ioriatti stroncato dalla malattia a 26 anni
ADDIO Il dolore per la morte di Nicola Marchiori, a soli 27 anni 

FOLGARIA Commozione per Francesco Plotegher, morto a 22 anni 

 

Rotaliana / Viabilità

Polizia locale tamponata mentre interviene in galleria a Mezzolombardo

In ospedale con ferite non gravi due agenti arrivati per rimuovere la scala caduta a un furgone. Affidati al personale sanitario anche il conducente dell'auto che ha travolto quella della pattuglia, così come la guidatrice di un'altra vettura colpita

STRADE Gardesana chiusa per frana: non aprirà prima di giovedì
TESINO Frana: chiusa la strada della Roa a Castello Tesino

Rotaliana / Il fatto

Monte di Mezzocorona, base jumper si lancia dalla terrazza. La rabbia del sindaco: un pericolo per tutti

Sui social il video del folle volo dal punto panoramico inaugurato l'estate scorsa a circa 900 metri di altezza. Il primo cittadino Mattia Hauser: «Questi incoscienti non si rendono conto che la vicinanza delle funi della funivia mette a rischio anche la sicurezza di altre persone»

GLI ESPERTI Quando il base jumper non deve lanciarsi
PAGANELLA Morto un base jumper a Fai: è precipitato sulla parete
LA TRAGEDIA Giovane base jumper inglese muore a Dro
ALTO ADIGE Il basejumper Dennis Ploner muore a Castel Greifenstein

Mafia / Giustizia

Processo Perfido, per Arfuso la condanna diventa definitiva: ricorso respinto dalla Cassazione

Un anno fa la Corte d'Assise d’appello di Trento aveva confermato la condanna per Arfuso, 50 anni, calabrese di Cardeto, che, secondo l'accusa aveva un ruolo apicale negli interessi della 'ndrangheta nei comuni di Albiano e Lona-Lases, in val di Cembra. Primo condannato per mafia in Trentino, in primo grado aveva ricevuto 10 anni e 10 mesi di reclusione per associazione mafiosa oltre al reato di riduzione in schiavitù

LA SENTENZA Infiltrazioni mafiose nel porfido trentino: le condanne
POLITICI Fugatti: massima attenzione contro il crimine organizzato

Politica / L’intervista

Lona-Lases, il candidato sindaco replica al Coordinamento Lavoro Porfido: «Legalità e trasparenza saranno i nostri fari»

Antonio Giacomelli: «Nei piccoli centri i legami sono ineliminabili, ma mi fido delle persone che mi appoggiano. C’è entusiasmo per il 25 febbraio, penso che superare il quorum non sarà un problema»

LA SFIDA Il Coordinamento Porfido: «Non accettate voti poco chiari» 
ELEZIONI Al voto Lona Lases, Borgo Chiese, Fiavé e Bressanone

Politica / Comune

Vento di comunali il 25 febbraio a Lona-Lases, il Coordinamento Porfido: «Non accettate voti poco chiari»

Durante la conferenza stampa di martedì 20 febbraio, la richiesta è stata chiara: «I candidati della lista guidata dall’avv. Antonio Giacomelli dichiarino pubblicamente e chiaramente che non accetteranno voti da chi è a processo e da chi ancora nega che ci sia un problema di infiltrazioni mafiose»

ELEZIONI Al voto Lona Lases, Borgo Chiese, Fiavé e Bressanone