Sanità / L’allarme

Pronto soccorso in Trentino, cittadini esasperati: “Non si può aspettare dalle 18 all’1.35 per essere visitati”

La denuncia di un lettore: “La colpa non è dei medici e degli infermieri, ma di un sistema tutto da rivedere”. Problemi anche a Borgo

DELIBERA Liste d’attesa: 4 milioni e mezzo di euro per “abbatterle”
CODE Segnana: i tempi di attesa più lunghi sono criticità dovute al Covid
PD Sanità locale, in 4 anni dall'eccellenza al quinto posto in Italia
PATT "Sanità trentina, la situazione è allarmante"

Sanità / Visite specialistiche

Lo sconcerto dell’Ordine: “I medici di famiglia non possono essere accusati di regalare le priorità”

Il presidente Marco Ioppi replica all’assessora alla Salute Stefania Segnana: a giudizio del numero uno dei medici trentini il nostro sistema sanitario è in difficoltà perché le strutture sono sotto organico e perché mancano specialisti

DELIBERA Liste d’attesa nella sanità: 4 milioni e mezzo di euro per “abbatterle”
CODE Segnana: i tempi di attesa più lunghi sono criticità dovute al covid
PD Sanità locale, in 4 anni dall'eccellenza al quinto posto in Italia
PATT "Sanità trentina, la situazione è allarmante"

Pandemia / I dati

Covid: nelle ultime 24 ore 337 nuovi contagi e nessun morto

I pazienti i ricoverati sono 63 di cui 1 in rianimazione. Ieri infatti ci sono stati altri 8 ricoveri ma anche 14 dimissioni.  Dei nuovi positivi, la maggior parte (334) sono emersi dai test antigenici (1.686 quelli effettuati ieri), ma ci sono anche 3 positivi al molecolare (su 58 test effettuati) e la conferma di 3 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi.

L’addio / Vicenza

L’ultimo saluto a Willy, il ragazzo annegato nel lago di Lavarone: “Non ti dimenticheremo mai”

Anche una delegazione trentina è andata a Lonigo per partecipare al funerale del 17enne originario della Costa d'Avorio e residente con la sua famiglia a Lonigo (Vicenza) che ha perso la vita durante un pomeriggio che doveva essere di festa

LA TRAGEDIA Giovane scompare in acqua al lago di Lavarone
L'EPILOGO Ritrovato senza vita il corpo di Willy

Prevenzione / Ferrovia

Controlli della Polfer in 12 stazioni: 400 persone fermate nelle province di Verona, Vicenza, Trento e Bolzano

Gli agenti hanno monitorato il flusso dei viaggiatori in arrivo e partenza dagli scali ferroviari con controlli a campione nei confronti delle persone e dei bagagli al seguito. In particolare 24 persone sono state accompagnate negli uffici e fotosegnalate in quanto prive di ogni documento di identità.