Nelle acque del Garda lo svasso minore ha ingerito un pesce con l’amo: la lenza sporge dal becco. E il rivale…

Il documentarista Andrea Frapporti ha colto una scena rara nelle acque del lago di Garda. Un esemplare di Svasso minore deve aver ingerito un pesce sfuggito a un pescatore. Dal becco, infatti, fuoriesce un pezzo di lenza: è probabile che col pesce abbia ingerito anche l’amo. Forse se ne accorge anche uno Svasso maggiore che, avvicinatosi con fare aggressivo per difendere il suo territorio, se ne va tranquillo dopo aver capito che l’intruso non rappresenta una minaccia.

Video

Un fulmine cade a pochi metri dagli alpini sul Doss Trento e schianta un albero accanto al mausoleo di Battisti

Un albero si è schiantato a terra, a causa del temporale di questo pomeriggio, a pochi passi dal mausoleo di Cesare Battisti, sul Doss Trento. La grossa pianta è stata colpita da un fulmine durante un evento organizzato dagli alpini. Il fulmine è caduto a pochi metri dalle persone che assistevano all’evento. Era infatti in corso l’arrivo della Staffetta Alpina nell’ambito delle celebrazioni per i 150 anni dalla costituzione del Corpo degli Alpini.