Una casa in fiamme in pieno centro a Levico

Allarme incendio in pieno centro a Levico Terme: le fiamme sono partite, a quanto si apprende, in una casa nei pressi di Piazza Venezia, vicino al Comune. Diverse squadre di vigili del fuoco sono intervenute e stanno lavorando per domare il rogo.

Video

Il suv “miracolato”: l’albero crolla e lo sfiora appena

Quando si dice fortuna: ci è veramente mancato un pelo perché questo enorme albero, cadendo, non prendesse in pieno il suv che stava transitando sulla strada. Siamo nella città di Durham, nella Carolina del Nord. La scena è stata ripresa dalla dashcam di un’altra macchina: nel momento stesso in cui il suv arrivata all’incrocio, l’albero è caduto, ma miracolosamente ha solo sfiorato il veicolo. Le conseguenze di un simile impatto avrebbero potuto essere devastanti

Mascherine anti Covid taroccate: sequestrati 5 milioni di pezzi

Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Gdf di Milano ha sequestrato 5 milioni di mascherine e 2 milioni di dispositivi medici, tra saturimetri e termometri, stoccati in un deposito nei pressi della stazione Centrale. I locali erano nella disponibilità di una cinese indagata per frode in commercio e ricettazione. La donna nei giorni scorsi non è stata in grado di mostrare la documentazione che comprovava la legittima provenienza della merce, oltre che i certificati di conformità agli standard di sicurezza dei dpi. L'indagine è coordinata dal procuratore aggiunto di Milano Eugenio Fusco e dal pm Michela Bordieri.

La gioia di Gianluca Vacchi dopo l’operazione alla figlia Blu Jerusalema: «Un angelo dolce e forte»

C’è tanta gioia e serenità nei post di Sharon Fonseca e Gianluca Vacchi, dopo giorni molto difficili. La loro figlia Blu Jerusalema ha dovuto affrontare, ad appena sei mesi di età, una delicata operazione al palato. Ma tutto è andato per il meglio, e la piccola è tornata a casa, accompagnata dalle toccanti parole del papà: « Lunedi , il nostro piccolo angelo Blu,è stata operata per correggere la palatoschisi congenita. Sono stati giorni molto difficili, vedere una creatura innocente soffrire è un esperienza molto provante. Lei, con la sua dolcezza e la sua forza, ha attraversato questa tempesta con la calma e la forza di cui Dio l’ha dotata. Sono orgoglioso di essere suo padre e non laverò mai la maglia col suo sangue delle prime ore post operatorie nelle quali le mie braccia erano la sua unica certezza... voglio che rimanga ogni ricordo interno ed esterno di questa profonda lezione di coraggio che questo piccolo angelo ha dato a me e a Sharon. Adesso siamo a casa e ringraziando Dio rivolgiamo un pensiero di solidarietà a tutti i genitori che stanno affrontando un problema di salute con le loro creature. Che Dio possa sempre proteggerli e benedirli».