Video

Tre anni di fusione in pochi secondi: il timelapse che denuncia l’agonia del ghiacciaio dell’Adamello

In questo timelapse si può osservare la rapidità del regresso del Mandrone, la fronte principale del ghiacciaio dell'Adamello, il più grande delle Alpi italiane. Come tutti i ghiacciai anche l'Adamello ha particolarmente sofferto le elevate temperature dell'estate 2022, così negli ultimi 3 anni sono stati addirittura 174 i metri lineari di arretramento e 18 i metri persi di spessore.  Il video è stato realizzato in collaborazione fra SGL - Servizio Glaciologico Lombardo e Commissione Glaciologica SAT con il supporto di Enlaps (time-lapse camera #Tikee) e Il suono che accompagna il video è stato registrato sul Ghiacciaio dell'Adamello dal progetto artistico e scientifico @unsuonoinestinzione, ed è un piccolo estratto delle 10180 ore di dati sonori acquisiti tra il 2021 e il 2022.