Sanità / Il caso

Il dottor Tateo è tornato in servizio a Trento. L'avvocato attacca: «È demansionamento»

Il caso del reparto di ginecologia: l'ex direttore trasferito in attesa del parere del Comitato dei garanti sulla richiesta di licenziamento avanzata dalla commissione disciplinare dell'Apss

I CARABINIERI Ipotesi maltrattamenti in ospedale, "indagare primario e vice"
LE DIFESE
«Reintegro in ospedale e cancellazione delle accuse»
LA VICENDA La famiglia di Sara Pedri accusa: “Era a pezzi”
LA VIDEOSCHEDA Dal caso di Sara al terremoto in Apss
I MOTIVI Ecco il rapporto che ha provocato il terremoto
IL CASO/1 Trasferito il primario Tateo
IL CASO/2 La disperazione di Sara

Sanità / Il caso

Tateo, battaglia legale sul licenziamento. Il suo avvocato: «Se confermato chiederemo reintegro e risarcimento»

La difesa dell’ex primario di Ginecologia del Santa Chiara ora affronterà il giudizio del Comitato dei garanti, ma già si guarda a un ricorso davanti al tribunale

I CARABINIERI Ipotesi maltrattamenti in ospedale, "indagare primario e vice"
LA VICENDA La famiglia di Sara accusa: “Era a pezzi”
ATTACCO I legali di Tateo: "Lui è una vittima"
I MOTIVI Ecco il rapporto che ha provocato il terremoto
LA VIDEOSCHEDA Da Sara al terremoto in Apss

Trento / Il caso Pedri

Ginecologia, l’intricato caso del procedimento disciplinare (e dei sostituti dell’Ufficio)

Il via all’iter dell’Ufficio per i provvedimenti disciplinari dell’Azienda sanitaria contro Tateo e Mereu è di inizio luglio. Ma su cinque firme, ben tre sono di sostituti
ATTACCO I legali di Tateo: "lui è una vittima"
I MOTIVI Ecco il rapporto che ha provocato il terremoto
IL CASO/1 Trasferito il primario Tateo
IL CASO/2 La disperazione di Sara
LA VIDEOSCHEDA Da Sara al terremoto in Apss

Il caso / Trento

Il sindacato: «A Ginecologia permangono grande tensione e gli atteggiamenti intimidatori»

Nursing Up all’attacco dopo la notizia data dall’Adige di una lettera inviata al personale del reparto. Hoffer: «I vertici della sanità trentina intervengano al più presto»

IL GIALLO La lettera a favore del primario

EDITORIALE "Cara Sara, la verità è ancora lontana"
APSS Saltato il faccia a faccia Fugatti-Benetollo
LA VIDEOSCHEDA Dall'arrivo in Trentino di Sara al terremoto in Apss
MOBBING I dubbi della docente di Sara dopo la scomparsa
IL FIDANZATO "Ecco cosa mi disse Sara"
RACCONTO / 1 "Ho vissuto anch’io l’incubo"
RACCONTO / 2 Un'ostetrica: "Ho resistito solo sei mesi"

Sanità / Il caso

Coppola (Verdi): "Ma Benetollo ha rimesso il mandato o è stato dimissionato?"

La consigliera provinciale chiede chiarimenti sul "giallo" dell'annunciato addio del numero uno dell'Apss: "Mi dicono che avrebbe appreso dalla stampa di essere dimissionario..."

IL CASO Il direttore Apss si è dimesso
L'ACCUSA Lucia Coppola contro Stefania Segnana
L'ASSESSORA Segnana getta acqua sul fuoco dopo le dimissioni di Benetollo

LA VIDEOSCHEDA Dall'arrivo in Trentino di Sara al terremoto in Apss
LA COMMISSIONE Sentite 33 persone
RACCONTO / 1 "Ho vissuto anch’io l’incubo"
RACCONTO / 2 Un'ostetrica: "Ho resistito solo sei mesi"

Provincia / La bufera

Degasperi: "Come faceva la giunta a non conoscere la delibera Apss su ginecologia, se ai consiglieri l'email è arrivato il 15 giugno? L'assessora si dimetta"

Il consigliere rincara le accuse e mostra i messaggi, dopo le dimissioni del direttore dell'Azienda sanitaria, Benetollo. Piazza Dante ieri ha comunicato che il 7 giugno era stato rinnovato "all'insaputa della giunta" l'incarico al primario del reparto del Santa Chiara ora oggetto di un'inchiesta: sullo sfondo la vicenda della dottoressa scomparsa, Sara Pedri, e di vari racconti sul clima nell'ambiente di lavoro

Sanità / Provincia

Ginecologia, minoranze all'attacco: ora chiarimenti e una commissione esterna, dopo le accuse sulla situazione nel reparto

Rimbalza nelle aule della politica il caso scoppiato in seguito alla drammatica vicenda della giovane dottoressa scomparsa, Sara Pedri: i suoi familiari avevano denunciato pubblicamente le condizioni di lavoro nel reparto dell'ospedale Santa Chiara di Trento. I consiglieri Degasperi, Coppola e Ferrari criticano i ritardi con cui si affronta la questione e chiedono alla giunta un'inchiesta esterna all'Apss

RACCONTO / 1 «Ho vissuto anch’io l’incubo di quella dottoressa, non mi stupisce»
RACCONTO / 2 Un'ostetrica: «Ho resistito solo sei mesi. Dicevano che avevo sbagliato lavoro
IL FIDANZATO "La sera prima della scomparsa mi disse che si era dimessa"

L'ORDINE Il presidente Ioppi: chiarire la situazione nel reparto
LE INDAGINI Il procuratore di Trento Sandro Raimondi: “Faremo tutto il possibile”
IL VIDEO Le tappe della vicenda
IL RACCONTO "In quel reparto umiliazioni"

Il caso / La denuncia

Ginecologa scomparsa, i familiari a Chi l’ha visto: “Cercatela ancora, umiliata e offesa sul lavoro"

I parenti di Sara Pedri, sparita il 4 marzo scorso, non smette di lottare. Vuole ritrovare la dottoressa e soprattutto vuole capire cosa è accaduto nel reparto di Ginecologia del Santa Chiara di Trento. «Non lavoriamo in un ambiente sano», ha detto un medico, collega di Sara, che per paura ha preferito restare anonimo

I FATTI Sparita in Val di Non
RICERCHE L'appello di parenti e amici