Salta al contenuto principale

Lupi «a spasso» per i Pradiei

Fotografati in val di Non

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 10 secondi

Una coppia di lupi è stata fotografata nel pomeriggio di venerdì lungo i "Pradiei", in prossimità dell'azienda zootecnica di Tomaso Gamper . I due canidi hanno passeggiato tra l'erba da poco falciata, a un paio di centinaia di metri dalle abitazioni di località Cornova, diretti a nord, senza aggredire alcun animale. Non è la prima volta che dei lupi passano in zona; qualche capo del branco esistente lungo la catena delle Maddalene (nella sola riserva di caccia di Livo si sono contati negli ultimi mesi una trentina di caprioli sbranati…) spesso fa delle sortite da quellei. Anzi, il primo avvistamento di lupo nell'alta valle di Non era avvenuto, diversi anni fa, nei pressi di Cavareno.
Resta da vedere se sia una scorribanda di capi del branco in parola o se, trattandosi di maschio e femmina, di animali che dal branco si sono staccati per formarne uno nuovo, ipotesi possibile anche se tutta da dimostrare. L'incontro con uno "strano" animale è stato peraltro notato, nelle stesse ore, nel bosco adiacente il vicino parco giochi: una donna a passeggio con il suo cane ha scorto un animale grigio di notevoli dimensioni, scomparso in pochi istanti tra la folta vegetazione. «Ho pensato a una volpe, ma quell'animale era più grande, e la volpe non è certo grigia», dice la donna.
È la prima volta comunque che dei lupi si fanno vedere in pieno giorno; i precedenti avvistamenti erano avvenuti sempre nelle ore serali.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy