Salta al contenuto principale

A Marco installati

due speed check

sulla statale 12

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 50 secondi

Con una lettera firmata dal presidente Andrea Vaccari, la circoscrizione di Marco ne aveva fatto richiesta ufficiale nel giugno scorso: facendosi portavoce del consiglio aveva espresso il desiderio di poter avere due box di tipo speed check per cercare di contrastare il fenomeno della velocità sulle strade. E ieri le due colonnine arancioni sono state installate sulla Ss12 in prossimità del paese.

Sia a nord che sud dell’abitato lungo la strada statale 12 i veicoli corrono troppo e rappresentano un pericolo per le persone. L’amministrazione comunale aveva preso in carico la richiesta arrivata da Marco ed aveva disposto l’acquisto delle ormai note colonnine arancioni che costituiscono prima di tutto un deterrente per gli automobilisti, invitandoli a rispettare il limite previsto nei centri abitati dei 50 chilometri all’ora. Sono predisposte perché al loro interno vengano collegati i dispositivi che rilevano la velocità, gli autovelox, che quindi non sono sempre attivi all’interno delle colonnine.

Non sono i primi in città: le colonnine arancioni sono già presenti a Sant’Ilario ed anche a Marco, lungo la via che attraversa il paese : via 3 novembre.

Le due nuove postazioni di Marco, entrambe sulla Ss12 sia per chi arriva da Rovereto che per chi arriva da Ala, le pattuglie della polizia locale inizieranno ad utilizzarle con l’ausilio dell’autovelox dal prossimo mese di gennaio. La loro presenza, come prevede la normativa in materia, sarà sempre segnalata. Gli automobilisti saranno avvisati da un cartello della presenza della pattuglia che presidierà l’autovelox collegato allo speed check poco distante da quest’ultimo. Soltanto in quei casi, quando i vigili urbani saranno presenti sul posto, chi supera i limiti di velocità consentiti in quel tratto potrà essere sanzionato. Se, al contrario, la pattuglia non sarà presente sul posto, non verranno fatte rilevazioni della velocità.

Come detto i due box arancioni di tipo speed check sono stati installati ieri in prossimità di Marco e sicuramente anche solo questa novità aiuterà a fare in modo che gli automobilisti prestino più attenzione alla velocità alla quale stanno viaggiando. Del resto anche solo la tonalità arancione delle colonnine, ben visibile anche da lontano, è pensata per attirare l’attenzione degli automobilisti e invitarli a rallentare la corsa.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy