Salta al contenuto principale

Borsa squarciata ai Mercatini

Scippatori in azione tra le casette

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 4 secondi

Disavventura sabato per una donna trentina che aveva deciso di pranzare ai Mercatini di Natale di piazza Fiera assieme ad amici e parenti: mentre era in attesa di essere servita, davanti ad una delle casette dell’isola enograstronomica, al centro della piazza, è rimasta vittima di uno scippatore che, armato molto probabilmente di un taglierino, ha squarciato la sua borsa riuscendo a derubarla del portafoglio.

La donna, una cinquantaduenne che vive nel capoluogo, si trovava nel mezzo della calca che alle 12.30 affollava la piazza. Peccato che tra le centinaia di persone che sabato erano ai Mercatini non vi fossero solo esercenti, turisti e trentini, ma anche malintenzionati. Proprio approfittando della ressa, uno di questi, con le mani nascoste, approfittando delle tante persone stipate le une a fianco alle altre, ha impugnato un taglierino e dopo aver affiancato la donna ha praticato uno squarcio nella tela della sua borsa.

Solo al momento di pagare la donna si è accorta dell’accaduto. Ha potuto rivolgersi ad alcuni agenti di polizia che si trovavano poco lontano, ma cercare di risalire ai presunti responsabili si è rivelato subito un compito improbo.

Nei momenti di massimo affollamento tra le casette, la raccomandazione è sempre quella di tenere sempre a portata i propri oggetti personali, indossando sul davanti zainetti e borse per far desistere i malintenzionati.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy