Salta al contenuto principale

Dorigoni, 23 assunzioni
mentre avanza la nuova sede

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 4 secondi

Dorigoni si allarga a Trento nord e assume 23 nuovi collaboratori, che si aggiungono agli attuali 167 e che saranno selezionati sabato 22 giugno nella sede di Trento sud.

Da gennaio la storica concessionaria trentina con più di 60 anni di esperienza è entrata a far parte del gruppo Porsche Inter Auto, la più grande realtà di distribuzione auto in Italia e in Europa. Il fatturato 2018 di Dorigoni supera i 140 milioni di euro, in crescita dell'8% sui 130 milioni del 2017.

A Trento nord l'azienda sta realizzando la nuova sede dedicata alle Porsche e alle Audi e Volkswagen prima scelta. «Aprirà in autunno - afferma il direttore Generale Giacomo Poggi - Sarà una grande sede da 4.000 metri quadri dove potrebbero lavorare una ventina di persone». Quindi buona parte dei 23 collaboratori che verranno assunti saranno destinati alla nuova struttura, ma alcuni anche agli altri tre punti vendita in provincia.

«Siamo entrati nella multinazionale Porsche Inter Auto, che ha garantito i posti di lavoro e ora anche lo sviluppo economico investendo sul territorio trentino», prosegue Poggi.

Dorigoni cerca profili altamente motivati. Le posizioni aperte sono le seguenti: 2 verniciatori carrozzeria; 10 tecnici meccanici; 2 addetti al lavaggio; 2 responsabili clienti service Volkswagen e Audi; 3 consulenti vendite Volkswagen, Audi prima scelta plus, Seat/Skoda; 1 host manager Porsche addetta front office; 1 impiegato back-office commerciale; 1 addetta receptionist; 1 marketing specialist/responsabile eventi.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy