Turismo / Riva

La Pentecoste porta bene a Riva: boom di arrivi dalla Germania sul lago

Lungolago e centro già pieno di tedeschi: le strutture ricettive cominciano ad essere occupate e le prenotazioni per luglio e agosto si annunciano già interessanti. Siamo alla prima ondata della ripresa

LE IMMAGINI Riva del Garda piena di turisti (FOTO SALVI)

di Francesco Terreri

RIVA DEL GARDA. Tornano i turisti tedeschi sul Garda. Da domani, domenica di Pentecoste, per due settimane le famiglie tedesche fanno le vacanze lunghe, come noi a Ferragosto. L'anno scorso, appena usciti dai primi lockdown, non era aria. Quest'anno invece, appena sono scattate le regole per le riaperture, auto, camper e biciclette al seguito sono partite dalla Baviera e stanno arrivando in queste ore negli alberghi e nei campeggi dell'Alto Garda trentino, formando le tradizionali code.

Per viaggiare serve auto-certificare il tampone nelle 48 ore precedenti. Per il ritorno, la Provincia ha previsto tamponi rapidi scontati nelle farmacie convenzionate, in primo luogo quelle comunali. In tempi normali le settimane di Pentecoste facevano il tutto esaurito con decine di migliaia di turisti.

Boom di tedeschi sul lago di Garda

Riva del Garda è stata invasa nella giornata di oggi, 22 maggio, dai tedeschi: nelle ultime ore sul Garda sono arrivate migliaia di turisti. Siamo sui livelli del pre-Covid

Ora non siamo a questo punto, ma albergatori e gestori sono fiduciosi: le strutture ricettive cominciano ad essere occupate e le prenotazioni per luglio e agosto si annunciano già interessanti. Siamo alla prima ondata della ripresa.

comments powered by Disqus