Salta al contenuto principale

La vittima del frontale di Taio

è il giovane forestale e pompiere

Daniele Asson di Don

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
2 minuti 52 secondi

È Daniele Asson, 35 anni di Don, la vittima dell’incidente stradale che si è verificato questa mattina a Taio, in valle di Non. L’uomo, membro della Forestale provinciale, è morto in seguito all’impatto della sua auto con un’altra vettura che proveniva dalla direzione opposta.

Con lui in auto c’era anche un amico di 42 anni che è stato portato all’ospedale di Trento in elicottero con ferite ritenute gravi. Nell’impatto è rimasto ferito anche il 36enne che viaggiava nell’altra auto, poi trasportato all’ospedale di Cles.

La dinamica dell’incidente è al vaglio dei carabinieri, sul posto con i vigili del fuoco ed i sanitari.

LEGGI LA NOTIZIA: Frontale fra due auto a Taio alle 7


 

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy