Salta al contenuto principale

Salvini posta il video sui social

E le vacche che nuotano nel lago

diventano le star della rete

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 8 secondi

Avete mai visto le vacche attraversare a nuoto un lago? D’accordo, non è un grande lago: è un laghetto di montagna dalle acque chiare e soprattutto fresche, ma è pur sempre un contenitore d’acqua.

L’avvenimento deve apparire fuori dall’ordinario se, una volta postato sui social, le signore a quattro zampe hanno ricevuto in 24 ore un mare (pardon, un lago) di attenzioni: 15.000 visualizzazioni su Facebook e oltre 248.000 su Instagram.



È accaduto l’altro ieri a malga Cornisello, paradiso naturale sulle pendici della Presanella, a 2.100 metri di quota, nel comune di Carisolo, in alta Rendena. Al rifugio Cornisello (proprietà della famiglia di Luca Vidi) è giunto per un pranzetto fuori ordinanza l’ex ministro dell’interno Matteo Salvini, in riposo combattivo a Pinzolo da qualche giorno. Casualmente il turista d’eccezione ha trovato al rifugio un collaboratore del titolare della vicina malga, denominata “Stria di Bo’”, gestita da un allevatore rendenero, Mauro Povinelli.

All’allevatore non è parso vero di poter mostrare un video che riprende le vacche impegnate a nuotare per attraversare il lago di Cornisello all’ex ministro Salvini, il quale si è divertito tanto da postarlo sui suoi social. Ne è nato il successone di cui si diceva.
Che le rustiche vacche rendene siano note scalatrici di grandi resistenza, abituate a viaggiare su sentieri impervi, è cosa nota. Che fossero anche abili nuotatrici... lo scopriamo insieme ai frequentatori dei social media.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy