Salta al contenuto principale

Il turismo continua a crescere
Ma aumentano anche i prezzi

Chiudi

Val di Funes, il gruppo delle Odle

Apri
Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 40 secondi

Nel settore turistico altoatesino il clima di fiducia resta positivo.

Ciò emerge dal Barometro dell’economia dell’Istituto di ricerca economica della Camera di commercio di Bolzano.

La redditività nell’anno in corso è considerata soddisfacente dall’85% delle imprese, anche grazie all’andamento favorevole delle presenze.

Nel primo semestre del 2017 in Alto Adige si sono registrati oltre 13,7 milioni di pernottamenti, con un incremento di quasi 380.000 presenze (+2,8%) rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

La crescita interessa sia la tradizionale clientela dall’Italia (+3,5%) e dalla Germania (+1,7%), sia i turisti provenienti da altri Paesi.

Quest’ultimi registrano addirittura la variazione più significativa, pari a +4,7%.

Anche i prezzi praticati alla clientela sono in crescita: ad agosto 2017 l’indice dei prezzi al consumo relativo ai servizi ricettivi e di ristorazione risultava superiore di 6,9 punti percentuali rispetto allo stesso mese del 2016.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?