Salta al contenuto principale

Adunata, ecco le 4 mostre

sugli alpini a Piedicastello

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

Sono state aperte ufficialmente ieri le quattro mostre allestite, in occasione dell'Adunata degli alpini, presso le Gallerie di Piedicastello. Le mostre saranno visitabili dal 10 al 13 maggio, dalle ore 9 alle ore 18, con ingresso libero.     

La prima mostra si intitola «I manifesti delle Adunate», cioè il racconto dei raduni alpini attraverso i manifesti, dalla prima Adunata spontanea tenutasi nel 1920 sul monte Ortigara nel vicentino, fino a quella di Trento del 2018.

La seconda mostra si intitola invece «Alpini sul fronte russo», i racconti della guerra in prima persona fatti da Pasquale Corti, classe 1922, reduce di Russia.

Altra esposizione è quella sulle «Fosse di Kirov», che racconta l'internamento di militari italiani dopo pesantissime marce a piedi e lunghi viaggi in treno.

Ultima esposizione è quella fotografica di Paolo Monelli: nel suo archivio ci sono più di mille fotografie, scattate fra la Valsugana e i monti (Lagorai, Ortigara) che la circondano.    

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy