Salta al contenuto principale

Canzoni da quarantena: l'omaggio alla poetessa Roberta Dapunt di Caterina Nebl e Massimilano Santoni

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi
In questo periodo diverso di chiusura nelle proprie case, la natura procede e fiorisce nei parchi non più abituati alla presenza dell’uomo. E così anche all’interno dello spazio domestico la creatività si manifesta. In questo caso da un’improvvisazione nasce un tributo alla poetessa altoatesina Roberta Dapunt.
 
 

I versi sono quelli intensi della poesia “Gli incontri” intrecciati ai suoni evocativi della chitarra di Massimiliano Santoni e alla voce e video di Caterina Nebl. I due artisti della Val di Non danno vita a un’ esperienza in crescendo che ruota attorno al contrasto tra suono, parole, voce ed immagini

 

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy