Salta al contenuto principale

Nei boschi con la hand-mtb

La rinascita di Andrea - Video

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 36 secondi

Andrea Facchinelli, 8 anni fa vittima di un incidente che lo ha privato dell'uso delle gambe, è tornato a «correre» su una bici speciale.

La svolta per è stata due anni fa, al mare, quando parlando con altre due persone in carrozzina, Andrea ha avuto la folgorazione: trasformare la sua handibike in hand-mountain bike assistita da motorino elettrico: «Ciò che sognavo, con questo mezzo si è realizzato: ora posso partire e arrivare a casa anche dopo giri di 70-80 chilometri, sia su strade asfaltate che su forestali. L'unico aiuto di cui ho ancora bisogno è per salire e scendere dalla mia handi-mountainbike», spiega il giovana da Vattaro, in un'intervista sull'Adige oggi in edicola.

IL VIDEO

60 km della Vigolana con l'handbike itinerario n. 0 di Andrea Facchinelli

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy