Salta al contenuto principale

Ai vigili del fuoco di Sarche

pick-up da 50 mila euro

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 20 secondi
 Sono sempre in prima linea per aiutare chi versa in stato di bisogno o di pericolo. Finalmente i vigili del fuoco di Calavino possono contare sulla dotazione di un nuovo mezzo antincendio attrezzato per interventi in situazioni di emergenza, in particolare sinistri stradali e incendi boschivi. Il rosso fiammate fuoristrada polisoccorso Mitsubishi modello L200 attrezzato con verricello anteriore e gancio di traino è stato benedetto sul sagrato di Sarche nella tarda mattinata della terza domenica d’Avvento dal parroco don Cristiano Bettega alla presenza del sindaco Michele Bortoli e di una quindicina di divise giallo nere ai comandi di Flavio Graziadei ringraziati «per il notevole sacrifico e impegno, sempre pronti ad aiutare». Il pick-up del valore di 50 mila euro sarà in dotazione al distaccamento operativo della frazione di Sarche. 
Sottolineato dal parroco l’impegno dei pompieri volontari a difesa della cittadinanza. Da parte dell’amministrazione comunale di Madruzzo, l’elogio all’opera della squadra di «angeli custodi» insieme a quello verso le associazioni di volontari in generale, e la conferma dell’impegno a rendere le caserme quanto più sicure e funzionali possibile espletamento dei servizi offerti dal personale. Ultima in ordine di tempo, salutata come una provvidenziale boccata d’ossigeno e sulla quale palazzo pretorio ha dispiegato sforzi non indifferenti è quella ammodernata in zona residenziale a Calavino, rimessa a nuovo in soli sei mesi e agibile da settembre. «Con questo nuovo mezzo e la caserma abbiamo raggiunto uno dei gli obiettivi di questa amministrazione che è quello di dotare le strutture preposte alla sicurezza per operare al massimo dell’efficienza», ha scandito il primo cittadino a margine della cerimonia.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy