Salta al contenuto principale

Mancato distanziamento: tanti clienti ammassati, chiuso il bar di via San Martino

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 49 secondi

Un altro locale cittadino è stato multato e ha dovuto chiudere per 5 giorni. Si tratta del bar Tavernacolo di via Manzoni - via San Martino, ora già riaperto al pubblico. Dunque porte aperte ai clienti, questa volta con un’attenzione in più per il rispetto delle norme anticontagio. Colpa infatti del mancato rispetto delle misure di distanziamento anti Covid se i gestori e i clienti hanno preso la multa.

Ma facciamo un passo indietro.
Il controllo da parte dei carabinieri è avvenuto la scorsa settimana: all’interno del locale c’erano più persone di quanto fosse concesso e, conseguentemente, sono venute a mancare le distanze previste dalla normativa. Insomma, un assembramento.

Una decina di clienti sono stati multati: 280 euro a testa, che possono raddoppiare a 560 euro in caso di recidiva.

Multato anche il gestore del locale per il mancato controllo e serrande giù per 5 giorni: alla sanzione si aggiunge anche la perdita economica del mancato incasso.

Superato il periodo di chiusura, il bar ora è regolarmente aperto.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy