Animali / La vicenda

Ritrovato Charlie, il cane fuggito a Riva dopo un'aggressione: fondamentali i social

Allontanatosi sabato 12 novembre, perché spaventato da un altro cane, Charlie è stato ritrovato grazie alle segnalazioni dei cittadini; era impigliato in un rovo di Nago-Torbole

RIVA. Un vero e proprio lavoro di squadra da parte della popolazione altogardesana ha contribuito a ritrovare Charlie, il cane smarrito da una coppia di turisti a Riva del Garda nella giornata di sabato, a seguito di un’aggressione.
Molti cittadini, grazie alla segnalazione diffusa dai proprietari nel gruppo Facebook “Sei di Riva se...”, hanno condiviso l’apprensione della famiglia e si sono attivati partecipando alle ricerche. Gli avvistamenti si sono susseguiti sin dai primi istanti successivi alla fuga di Charlie; spaventato da un altro cane, si è diretto verso Torbole, percorrendo il lungolago. 

Dopo aver perlustrato in lungo e in largo le campagne naghesi, è stato ritrovato esausto tra gli ulivi di Nago-Torbole, impigliato in un rovo.

 

comments powered by Disqus