Salta al contenuto principale

Studenti del Curie quarti a Milano

alla sfida Young Business Talent

E un'altra squadra perginese è arrivata in finale

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 16 secondi
Una giornata molto impegnativa, ma piena di soddisfazioni e di grandi emozioni, quella vissuta a Milano, durante la finale del concorso Young Business Talents, da alcuni studenti dell’indirizzo Tecnico Economico del Marie Curie di Pergine. Oltre 270 brillanti studenti di 15 regioni italiane, hanno partecipato al concorso mirato a premiare il genio imprenditoriale dei giovanissimi. Il concorso è basato sull’utilizzo di un simulatore d’impresa che permette agli studenti, organizzati in squadre, di creare e gestire un’azienda virtuale, che aiuta i giovani a migliorare le loro prospettive professionali. 
 
Le attività delle Imprese Formative Simulate sono riconosciute nelle ore di Alternanza Scuola Lavoro.
Delle 1124 squadre in gara – altrimenti dette «aziende virtuali» – solo 274 hanno conquistato la partecipazione alla finale di Milano: 75 le squadre finaliste e, tra queste, due squadre (Crautilovers e Giuliomi) del Tecnico Economico del Marie Curie di Pergine. 
 
Solo cinque, però, le squadre vincitrici della finale a Milano. La squadra Crautilovers del Curie si è aggiudicata il quarto premio, che si è aggiunto al premio di 400 euro conquistato durante lo svolgimento della finale, premio riconosciuto alle 15 squadre meglio classificate in ognuna delle 15 simulazioni della finale. I componenti della squadra Crautilovers, accompagnati dalla loro professoressa di economia aziendale, Stefania Squassoni, sono Romina Pallaoro, Desy Eccel e Nicholas Pedenzini della IV Amministrazione Finanza e Marketing.
 
Anche l’Istituto Marie Curie riceverà un premio dagli organizzatori della competizione per l’importante risultato ottenuto dagli studenti vincitori alla finale di Milano. Il dirigente del Marie Curie, Paolo Chincarini, si congratulato con i ragazzi per il risultato.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy