Salta al contenuto principale

Marcialonga di Fiemme e Fassa

tocca quota 250mila concorrenti

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 39 secondi

La 47ª edizione della Marcialonga di Fiemme e Fassa raggiungerà un traguardo leggendario ed è pronta, il 10 giugno, ad aprire le iscrizioni fra cui i numerosi appassionati scandinavi di sci di fondo che da sempre l'affollano. Con la prossima edizione del 26 gennaio 2020 verranno toccati i 250.000 iscritti dall'anno di nascita, quando nell'estate 1970 quattro amici trentini (Mario Cristofolini, Giulio Giovannini, Roberto Moggio e Nele Zorzi) decisero di organizzare una maratona sciistica che ripercorresse le orme della leggendaria Vasaloppet, a cui i quattro avevano partecipato rimanendone favorevolmente colpiti. Il 7 febbraio 1971 si tenne così la prima edizione della Marcialonga di Fiemme e Fassa e i concorrenti furono oltre 1.000, contrariamente alle poche centinaia previste. Vinse Ulrico Kostner (foto) in 3h12'51'' davanti all'oro delle Olimpiadi di Grenoble 1968 Franco Nones, primo campione olimpico italiano della storia dello sci di fondo

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy