Salta al contenuto principale

Coronavirus, in Alto Adige

437 nuove persone positive

Altre sette vittime

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 15 secondi

A livello provinciale, in Alto Adige, ad oggi (29 novembre) sono stati effettuati in totale 310.397 tamponi su 148.650 persone.

I numeri in breve:

Tamponi effettuati ieri (28 novembre): 3.482

Nuovi casi positivi: 437

Numero delle persone testate positive da PCR al coronavirus: 23.594

Numero complessivo dei tamponi effettuati: 310.397

Numero delle persone sottoposte al test PCR: 148.650 (+1.050)

Test antigenici: 529 eseguiti ieri, di cui positivi ieri: 34

Pazienti Covid-19 ricoverati nei normali reparti ospedalieri: 273

Pazienti Covid-19 ricoverati nelle strutture private convenzionate: 150

Pazienti Covid-19 in isolamento nelle strutture di Colle Isarco e Sarnes: 86 (68 a Colle Isarco e 18 a Sarnes)

Numero di pazienti Covid ricoverati in reparti di terapia intensiva: 36

Decessi complessivi (incluse le case di riposo): 530 (+7)

Persone in isolamento domiciliare8.808

Persone che hanno concluso la quarantena e l'isolamento domiciliare: 50.422

Persone alle quali sinora sono state imposte misure di quarantena obbligatoria o isolamento: 59.230

Persone guarite: 11.727 (+651). A queste si aggiungono 1.348 (+10) persone che avevano un test dall'esito incerto o poco chiaro e che in seguito sono risultate negative al test. Totale: 13.075 (+661) 

Dati dei collaboratori/collaboratrici risultati positivi: Dopo l'ultimo calcolo, avvenuto il 14.11., in data 25.11. è stata effetuata una rilevazione che ha portato al seguente risultato: Collaboratori/collaboratrici dell'Azienda sanitaria positivi al test: 1.083, di questo 477 guariti. Medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e medici di guardia medica positivi: 36, di questi 30 guariti

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy