Salta al contenuto principale

Tragedia alla Dakar, muore

il motociclista Paulo Goncalves

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 34 secondi

Sangue sulla Dakar. Una caduta è costata la vita al motociclista portoghese Paulo Goncalves, 40enne veterano della corsa che si sta correndo in Arabia.

Il pilota è caduto nel corso della settima tappa da Riyad a Wadi al Dawasir all’altezza del km 276.

Goncalves è stato trasportato in elicottero all’ospedale di Layla, ma le ferite erano troppo gravi e i medici non hanno potuto che constatarne la morte. Il portoghese nel 2015 era giunto al secondo posto della Dakar, ma soprattutto era alla sua tredicesima partecipazione alla grande corsa.  L’ultimo incidente mortale era accaduto nel 2015, vittima il 39enne  polacco Michal Hernik, vittima di una caduta nella terza tappa in Argentina, anche lui era un motociclista.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy