Salta al contenuto principale

È una Lazio da sogno
Tre scoppole alla Juve

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 38 secondi

La Lazio ha vinto la Supercoppa italiana, battendo la Juventus 3-1.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny, De Sciglio (10’ st Cuadrado), Demiral, Bonucci, Alex Sandro, Bentacur, Pjanic, Matuidi (31’ st Douglas Costa), Dybala, Higuain (21’ st Ramsey), Cristiano Ronaldo. (77 Buffon, 31 Pinsoglio, 4 De Ligt, 13 Danilo, 24 Rugani, 33 Bernardeschi, 23 Emre Can, 16 Cuadrado, 25 Rabiot, 20 Pjaca). All.: Sarri.
LAZIO (3-5-2): Strakosha, Luiz Felipe, Acerbi, Radu, Lazzari, Milinkovic Savic, Lucas Leiva (19’ st Cataldi), Luis Alberto (21’ st Parolo), Lulic, Immobile (37’ st Caicedo), Correa. (23 Guerrieri, 24 Proto, 4 Patric, 15 Bastos, 7 Berisha, 28 Anderson,  77 Marusic, 22 Jony, 34 Adekanye). All.: S.Inzaghi
ARBITRO: Calvarese di Teramo
RETI: nel pt 16’ Luis Alberto, 45’ Dybala, nel st 28’ Lulic, 49’ Cataldi NOTE: Angoli: 5-5 Recupero: 2’ e 3’ Espulso: Bentancur al 48’ st per doppia ammonizione Ammoniti: Matuidi, Lucas Leiva, Luis Alberto per gioco falloso, Sarri e Cataldi per proteste. Spettatori:  23.361.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy