Salta al contenuto principale

Ottobre: «Roberto De Laurentis

può battere Panizza a Trento»

Chiudi

Il presidente della Provincia, Ugo Rossi, e il presidente degli Artigiani trentini, Roberto De Laurentis, si affrontano sul ring

Fonte:

Paolo Pedrotti

Apri

Foto Paolo Pedrotti

Tempo di lettura: 
0 minuti 56 secondi

«Siamo pronti a sostenere la candidatura di Roberto De Laurentis se sarà presentato da una larga coalizione sul collegio senatoriale di Trento perché convinti che sarebbe il nome giusto in grado di battere il senatore Franco Panizza». Il deputato Mauro Ottobre, che nel 2013 fu eletto con la lista Svp-Patt ma poi ruppe con il suo partito, ha deciso di sostenere la proposta di candidatura dell'imprenditore arcense che si è messo a disposizione della coalizione di centrodestra, tuttora in cerca di una personalità vincente in grado di competere, specialmente nel collegio di Trento, con i candidati del centrosinistra autonomista. 

Ottobre, che ha fondato un suo movimento autonomista «Autonomia dinamica», precisa che: «Il nostro sostegno a De Laurentis sarebbe innanzitutto alla persona e alla sua capacità e conoscenza dei problemi che riguardano i piccoli imprenditori e gli artigiani che sono in difficoltà e che oggi stanno guardando con interesse al Movimento 5 Stelle anche per colpa delle politiche sbagliate della giunta Rossi».
La sponsorizzazione di De Laurentis come possibile candidato del centrodestra non è dunque, sostiene Ottobre, un cambio di fronte politico ma una scelta legata alla persona dell'ex presidente dell'Associazione artigiani.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy