Salta al contenuto principale

Ingoia le pile di un orologio

Bimba di 3 anni muore soffocata

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 27 secondi

Un bambina di 3 anni è morta soffocata mentre si trovava con la famiglia nella sua abitazione di Carobbio degli Angeli (Bergamo). La piccola avrebbe ingerito delle batterie di un orologio, forse una sveglia.

La bambina avrebbe dato subito segnali di difficoltà nella respirazione, tanto che la famiglia, in condizioni di disagio sociale,  l’ha portata subito all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

Inutili i tentativi messi in atto per salvarle la vita: la piccola è morta e le è stata già effettuata l’autopsia. Domani alle 15 i funerali a Carobbio degli Angeli.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy