Salta al contenuto principale

Covid: bimbo positivo al nido a Pergine

Altri sei e due maestre in isolamento

E' il primo caso a una settimana dalla riapertura degli asili martedì scorso

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 41 secondi

A Pergine è stato trovato il primo bimbo positivo al Coronavirus in un asilo nido trentino, strutture educative riaperte in provincia solo una settimana fa, il primo settembre.

La notizia è stata comunicata ieri dallo stesso sindaco di Pergine, Roberto Oss Emer, sulla pagina social del Comune nel pomeriggio di ieri.

Se a Pergine sono ora 4 le persone positive al Covid-19, con 9 persone di 4 famiglie in isolamento fiduciario, ma non positivi e 15 persone di 6 nuclei in quarantena domiciliare ma senza alcun sintomo, preoccupa il primo caso di un bimbo positivo frequentante l’asilo nido di via Caduti.

L’episodio si è verificato in uno dei tre nidi gestiti dalla cooperativa “Città Futura” che in questo accoglie 66 bambini.

Sono stati posti in isolamento fiduciario e sottoposti a tampone altri 6 bambini dello stesso “gruppo classe” e due educatrici.

L'articolo completo domani sull'Adige in edicola

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy