Salta al contenuto principale

Originario di Tesero, muore

colpito dai sassi sulla Grigna

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

Dolore e commozione anche in Val di Fiemme, visto che la sua famiglia era originaria di Tesero, per la morte in montagna di Davide Doliana. L’escursionista era un grande appassionato di montagna e viveva da molti anni in provincia di Monza. L’altroierti si è recato con la moglie e i due figli a fare una escursione nella zona della Grigna di Lecco.

Assurda la dinamica della morte: stava percorrendo il sentiero che porta al rifugio Rosalba, sulla Grigna meridionale, quando nelle prime ore del pomeriggio è stato travolto da una scarica di sassi. Il 37enne di Brugherio è stato subito soccorso e trasportato in elicottero all’ospedale di Como dove è morto in serata.

Secondo gli esperti la scarica di sassi è dovuta alle condizioni meteo di questi giorni, con il gelo di notte e la fase diurna più calda che provoca poi distacchi sui pendii.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy