Salta al contenuto principale

Violento scontro tra auto e bus

Morto il conducente della Volvo

E' accaduto in via Maccani

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
2 minuti 46 secondi

AGGIORNAMENTO: Non ce l'ha fatta il conducente della Volvo che in via Maccani avrebbe tagliato la strada a un autobus. Nonostante i tentativi di rianimarlo da parte dei soccorritori, il suo cuore si è fermato. Sono 4 i feriti tra i passeggeri dell'autobus. La vittima è Michele Braidic, 39 anni. E' morto sotto gli occhi del fratello.

AGGIORNAMENTO: Pare che auto uscisse dal distributore in direzione sud, opposta a quella dell’autobus. È finita contro bus poi, per l'urto, si è fermata perpendicolarmente. Non ci sono invece pedoni coinvolti, qualche contuso tra i passeggeri. Il conducente della Volvo, sottoposto alle pratiche di rianimazione sul posto, sarebbe in condizioni gravissime.


Due persone sono rimaste ferite in un incidente che poco fa ha coinvolto un autobus di Trentino Trasporti in via Maccani a Trento (foto Alessio Coser).

La dinamica dell’incidente non è ancora chiara. Secondo le prime informazioni, uno dei feriti sarebbe caduto, a bordo dell’autobus, in seguito a una brusca frenata.

L’altro ferito potrebbe essere un pedone: lo scontro è avvenuto proprio sulle strisce pedonali, e ha coinvolto anche una macchina, una Volvo con a bordo due persone, che forse stava svoltando verso il distributore o per recarsi in via Lavisotto.

Per consentire i soccorsi (sul posto due ambulanze e l’auto medica) e la rimozione dei mezzi e per permettere alle forze dell’ordine di ricostruire la dinamica dell’incidente, i vigili del fuoco hanno chiuso al traffico via Maccani, bloccandone l’accesso alla rotatoria del Poli e a quella del Campo Coni.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy