Salta al contenuto principale

Gigantesca rissa fra spacciatori

trenta africani si affrontano in strada

a Port'Aquila, poi scappano nel parco

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 52 secondi

Gigantesca rissa in strada, intorno alle ore 19, a Port'Aquila.La zona, che da un paio d'anni è diverntata un punto di spaccio della droga e di scambio di stupefacenti, ha visto oggi almeno 30 nordafricani affrontarsi in una zuffa, che sarebbe nata per questioni appunto di droga.

L'allarme è stato dato dagli automobilisti in transito, che si sono trovati i giovani in strada, che si affrontavano a mani nude, per poi passare a colpi di bastone e bottiglie lanciate. Alcuni oggetti hanno colpito anche auto di passaggio.

Sul posto sono intervenuti in breve i Carabinieri del Nucleo Radiomobile, che però al loro sopraggiungere hanno visto solo i "duellanti" fuggire in ogni direzione, sia verso i giardini di piazza Venezia, sia dietro l'edicola verso via della Saluga. In pochi istanti, sul terreno rimanevano solo bolognini, cocci di vetro e bastoni.

La piazzetta di Port'Aquila, da tempo è diventata un punto di "scambio" di droga, con le automobili dei corrieri che arivano da via Cervara o via Venezia, e vengono avvicinate dai "galoppini" che poi si dileguano rapidamente verso il centro storico.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy