Salta al contenuto principale

Centro fondo delle Viote

ingressi record, +30 per cento

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi

Grazie alle abbondanti nevicate dell'autunno 2019, il Centro fondo Viote, gestito da Asis, ha registrato un numero di ingressi nettamente superiore a quello dell'anno precedente. Dal 23 novembre 2019 al 7 gennaio scorso vi sono stati complessivamente 5.800 ingressi (con 900 utenti "SuperNordicSkipass"), all'incirca 1.400 in più di quelli registrati nello stesso periodo della scorsa stagione 2018-2019.
    Risultano in crescita anche gli abbonamenti stagionali, passati dai 185 della scorsa stagione, ai 307 della stagione in corso. In termini di presenze il Centro fondo ha registrato una crescita del 31,8%, con il superamento dell'intera stagione precedente in termini di incassi e presenze.
    L'apertura anticipata, in un periodo in cui il terreno sottostante non era ancora ghiacciato, ha determinato la creazione di rivoli e ristagni d'acqua, per ovviare ai quali la prossima estate sono previsti dei lavori di sistemazione.

Sul giornale l'Adige in edicola, l'intervuista con il presidente di Asis, Antonio Divan, che torna a chiuedere il bacino artificiale per avere la neve garantita.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy