Salta al contenuto principale

Ecco il badge fatto di legno

dai ragazzi del liceo Rosmini

ecologico, e frutto di Vaia

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 3 secondi

Per evitare l'uso di plastica e fare del bene al nostro pianeta i ragazzi della 4Gr del Liceo Rosmini di Rovereto, in Trentino, hanno ideato la Wood Card,una tessera ecologica ricavata dal legname recuperato dalla tempesta Vaia. I ragazzi della 4Gr sono partiti da una constatazione: nel portafoglio di una persona sono presenti mediamente 40 grammi di plastica di varie tessere indispensabili per la vita di tutti i giorni. All'incirca ogni dieci anni queste si consumano o scadono e devono essere sostituite, portando ad un incremento dell'enorme quantitativo di plastica che inquina il nostro pianeta.

"Green Jobs - spiegano i ragazzi - ci ha permesso di ideare e realizzare una tessera utilizzabile in primis da noi ragazzi come badge scolastico e successivamente allargarne l'uso, proponendo il prodotto a diverse imprese locali ed aziende di vario tipo. Il prodotto ha le potenzialità di poter essere adoperato in altri ambienti, come ad esempio skipass, tesserino di abbonamento ai mezzi pubblici, tessera di riconoscimenti per membri di aziende, comitati, società ecc". A tale proposito molto stretta è stata la collaborazioni con aziende ed enti del territorio. Glu studenti hanno già pensato ai futuri possibili utilizzi della Wood Card, che "potrebbe essere impiegata poi come tessere/apri porta per gli alberghi e le fidelity cards di qualsiasi tipo".

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy