Salta al contenuto principale

Rovereto: al Kube appiccato il fuoco a coperte e materassi dei senza tetto: indagano i carabinieri

Chiudi

Rovereto, rogo, ex Kube, barboni

Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 38 secondi

Un incendio doloso è stato appiccato ieri mattina a Rovereto, nello stabile abbandonato del'ex mobilificio Kube . Le fiamme sono divampate intorno alle 13 in due punti distinti dell'edificio di Via Abetone, il che fa propendere sicuramente per un rogo doloso: qualcuno ha deliberatamente bruciato coperte e materassi di fortuna dei senza tetto che passano lì le notti per difendersi dal freddo. Gli inneschi sono partiti da almeno due pounti diversi.

La struttura è abbandonata da tempo, e viene infatti utilizzata abusivamente come riparo dai senza tetto: al momento dell'incendio era fortunatamente vuota. 

Sul posto una decina di uomini del Corpo dei Vigili del Fuoco di Rovereto, che non hanno avuto problemi a spegnere il rogo, che non si è propagato allo stabile. Ma i danni sono ingenti. Indagano i Carabinierri.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy