Salta al contenuto principale

Attentato incendiario

a un traliccio telefonico

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

Un attentato incendiario è stato commesso nella notte ai danni di una traliccio telefonico a Rovereto. Sono stati dati alle fiamme la base del traliccio e gli uffici al piano terra dell'adiacente palazzina di servizio. L'allarme è scattato intorno alle 3.30 della notte ed è accorsa sul posto la polizia del commissariato di Rovereto, che ha trovato fiamme piuttosto alte, ma nessuna rivendicazione. Per lo spegnimento sono intervenuti i vigili del fuoco. I danni alla base del traliccio, della Telecom, non sembrano averne compromesso il funzionamento. Bruciati invece fino al soffitto gli uffici del piano terra della palazzina, della quale sono state rotte tre finestre per appiccare il fuoco. Sono in corso indagini da parte della polizia.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy