Salta al contenuto principale

Serie di colpi sulle auto in sosta

finestrini rotti e furti

nella zona di passo Redebus

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 48 secondi

Al passo del Redebus c'è un ladro seriale, che non esita a spaccare i finestrini delle automobili degli escursionisti in zona, e portare via tutto quello che trova.

L'ultimo episodio nel pomeriggio di venerdì 27 dicembre: ad una donna di Pergine è bastato lasciare la macchina per qualche decina di minuti in un piazzale a bordo strada, e il malvivente ha spaccato non uno, ma due finestrini, asportando quell oche ha trovato e anche i documenti dell'auto.

La donna ha pubblicato tutto su Facebook, e decine di persone hanno raccontato la stessa sgradevole esperienza. "E' evidente che c'è un ladro seriale in zona" scrivono in molti, convinti anche che si tratti di qualcuno del posto, e che conosce bene la zona, poiché riesce a stare nascosto, a colpire quando non passa nessuno e sparire in pochi minuti.

La zona è molto frequentata sia in estate (è la base di partenza per malga Stramaiolo e dall'altra parte per Costalta), sia in inverno per scialpinisti e ciaspolatori.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy