Salta al contenuto principale

Pieve di Bono: operaio schiacciato

portato dall'elisoccorso al S.Chiara

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

Ennesimo e grave infortunio sul lavoro oggi pomeriggio. E' accaduto a Pieve di Bono nella frazione di Cologna.

Un operaio di 38 anni è rimasto schiacciato ad una gamba da un escavatore in movimento intorno alle 17.30, mentre lavorava in un cantiere per la posa delle tubature del metano.

L'operaio, dipendente di una ditta bresciana, non ha fatto in tempo a spostarsi ed è stato investito dal mezzo, guidato da un collega che non l'aveva visto, che ha schiacciato una gamba.

I primi soccorsi sono stati prestati dai volontari dell'ambulanza di Storo e dai vigili del fuoco di Pieve di Bono.

Viste le gravi condizioni, l'uomo è stato poi portato via dall'elicottero e trasportato all'ospedale Santa Chiara.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy