Salta al contenuto principale

Due poliziotti afferrano al volo

e salvano un quarantenne

mentre si lancia dal quarto piano

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

Agenti della Questura di Bolzano hanno sventato il tentativo di suicidio di quarantenne.

La chiamata al numero d'emergenza riguardava un uomo aggressivo e in stato confusionale, che era intento a danneggiare le porte di un condominio.

Giunti sul posto gli agenti hanno trovato un quarantenne, che si era posto a cavalcioni di un parapetto al quarto piano dello stabile, urlando di volersi buttare di sotto.

Con molta calma e pazienza l'hanno convinto a scendere dal parapetto, all'improvviso però, l'uomo si è lasciato andare nel vuoto.

Con una grande prontezza di riflessi ed efficacia, rischiando anch'essi di precipitare, i due poliziotti lo hanno afferrato e tratto in salvo. L'uomo è stato poi portato all'ospedale.
   

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy