Salta al contenuto principale

Il Tour de Ski approda a Oberstdorf

senza quattro sciatori azzurri

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 56 secondi

Sono ora quattro gli azzurri che hanno abbandonato il Tour de Ski di sci di fondo dopo due delle sette tappe in programma. Dopo i ritiri programmati di Gaia Vuerich al termine della sprint d'apertura e di Federico Pellegrino dopo la seconda tappa (ma con il secondo ottenuto nella sprint), si fermano anche Francesca Baudin e Dietmar Noeckler. La valdostana, appena rientrata dopo due stagioni di stop a causa di un lungo infortunio, non vuole forzare eccessivamente la mano e in accordo con lo staff tecnico è rientrata in Italia, così come l'altoatesino che non è al meglio della forma ed ha deciso di proseguire gli allenamenti individualmente per ripresentarsi in Coppa del mondo nel doppio appuntamento di Dobbiaco del 14 e 15 gennaio.

In gara rimangono così Francesco De Fabiani, Giandomenico Salvadori, Giorgio Di Centa e Maicol Rastelli fra gli uomini e Ilaria Debertolis, Virginia De Martin, Lucia Scardoni, Elisa Brocard e Giulia Stuerz fra le donne. Martedì 3 gennaio il Tour de Ski riparte da Oberstdorf dopo la giornata di riposo con le due skiathlon (ore 11.30 gli uomini, ore 16.15 le donne con diretta televisiva su Raisport ed Eurosport).

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy