Salta al contenuto principale

Per Yeman Crippa arriva

la convocazione ai mondiali di Doha

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 16 secondi

A due settimane circa dall’inizio dei Mondiali di Doha è arrivata la conferma che Yeman Crippa potrà gareggiare sia nei 5000 che nei 10.000 metri. Se sulla distanza minore non vi erano dubbi avendo centrato il minimo di qualificazione dopo aver sfiorato in due occasioni lo storico record nazionale di Totò Antibo, per avere certezza di partire anche nei 10.000 si è dovuto attendere l’imminenza della rassegna iridata, per capire se il ventiduenne poliziotto trentino - bronzo l’anno scorso agli Europei di Berlino - rientrasse tra i migliori 27 specialisti mondiali.

Così è stato e anche senza aver staccato il «tempone», Crippa potrà raggiungere Doha con la consapevolezza di avere due chance per centrare un risultato di prestigio.

Il nome dell’allievo di Massimo Pegoretti è inserito nella lista dei 65 azzurri selezionati per l’appuntamento di Doha che scatterà venerdì 27 settembre: già nel giorno di apertura Crippa scenderà in pista per le batterie dei 5000 metri che vivranno quindi la finale lunedì 30 settembre. Da lì il trentino avrà sei giorni di tempo per riprendere fiato, prima di ripresentarsi al via dei 10.000 metri negli attimi conclusivi della rassegna, domenica 6 ottobre.

Oltre a Crippa (parzialmente, essendo comunque previsto per i 5000 metri), a godere del ripescaggio tramite i target numbers sono stati Gloria Hooper nei 200, Eleonora Vandi negli 800, Elena Vallortigara nell’alto, Roberta Bruni nell’asta, Tania Vicenzino nel lungo, Ottavia Cestonaro nel triplo e Sara Fantini nel martello; le punte azzurre saranno inevitabilmente i marciatori, Filippo Tortu ed i saltatori GIanmarco Tamberi (in attesa di notizie sulla sua efficienza fisica) e Stefano Sottile.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy