Salta al contenuto principale

Hong Kong: arrestato

aggressore del mall

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 23 secondi

L'uomo che ha accoltellato quattro persone in un centro commerciale di Hong Kong è stato arrestato, dopo essere stato picchiato dalla folla. Lo riferiscono i media locali. Secondo The Hong Kong Free Press, l'aggressore è un attivista pro-Pechino. Tra i feriti anche il consigliere locale Andrew Chiu Ka-yin, a cui è stato tagliato un orecchio, riferisce il South China Morning Post. Gli altri tre feriti sono due donne ed un uomo, contro cui l'aggressore si sarebbe scagliato dopo una discussione.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy