Salta al contenuto principale

Brexit: c'è l'accordo con l'Ue

Westminster voterà sabato

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 50 secondi

Fumata bianca a Bruxelles sull’accordo per la Brexit. Lo rende noto il portavoce della Commissione Ue. Dopo una notte di trattative, dunque, c’è l’intesa sulle modalità di uscita dei britannici dalla Ue.

Il premier Boris Johnson conferma via Twitter l’annuncio: «Abbiamo un grande nuovo accordo - sottolinea Johnson -, che ci restituirà il controllo» del nostro Paese. «Ora il Parlamento deve lasciare che la Brexit sia fatta», prosegue, confermando che il voto di Westminster vi sarà sabato durante una seduta straordinaria.

In mattinata la leader unionista del Democratic Unionist Party (Dup, nazionalisti nordirlandesi), Arlene Foster, ed il suo vice Nigel Dodds hanno reso noto di non poter dare il loro sostegno all’ipotesi di accordo sulla Brexit.

Senza il sostegno del Dup difficilmente il Parlamento britannico ratificherà qualsiasi accordo. Foster e Dodds hanno detto in un tweet che continueranno a lavorare con il governo per arrivare ad un accordo “ragionevole”. Ed hanno confermato la propria posizione anche dopo la diffusione della notizia sull’intesa.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy