Salta al contenuto principale

La Ue: «Inaccettabili le frasi

di Abu Mazen sulla Shoah»

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 18 secondi

«Il discorso pronunciato il 30 aprile dal presidente palestinese Abu Mazen conteneva commenti inaccettabili sulle origini dell’Olocausto e sulla legittimità di Israele. Tale retorica gioverà solo a chiunque non voglia una soluzione a due Stati, che il presidente Abu Mazen ha ripetutamente sostenuto». Così in una nota il portavoce del servizio di azione esterna della Ue, Eeas.

COSA HA DETTO ABU MAZEN

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy