Salta al contenuto principale

Molesta una 17enne in tram

e la minaccia con la mannaia

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 48 secondi

Una ragazza che si trovava a bordo di un tram, a Milano, è stata molestata e minacciata da uno sconosciuto che poi ha estratto una mannaia, prima di allontanarsi ed essere arrestato. E’accaduto ieri mattina ma è stato riferito dalla polizia oggi.

La giovane, una 17enne residente nel Milanese, si trovava a bordo della Linea 5 intorno alle 7 quando un uomo che la fissava le avrebbe detto: «Sei violentabile». Subito dopo le si è avvicinato, le ha messo le mani addosso, e alla sua reazione ha estratto dalla cintura una mannaia minacciandola.Quando il mezzo è giunto a una fermata, in viale Zara angolo viale Marche, la ragazza è scesa di corsa. Lui l’ha seguita, ma lei è stata raggiunta da una passeggera che aveva assistito alla scena, e insieme hanno chiamato la polizia.

Gli agenti hanno preso le descrizioni dell’aggressore e lo hanno rintracciato per strada. Si tratta di un 24enne con precedenti che aveva ancora con sé la mannaia. Ora è a San Vittore.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy