Salta al contenuto principale

Admo Trentino: nel 2020

666 nuove iscrizioni

e 700 aspiranti donatori

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

L’Admo del Trentino chiude il 2020 con un bilancio positivo, con undici donatori effettivi, 666 nuove iscrizioni, 80.000 euro devoluti grazie alle raccolte fondi e l’indizione del bando per il servizio civile universale.

Lo riporta un comunicato dell’Associazione donatori di midollo osseo.

«L’anno che si è chiuso ha messo duramente alla prova tutti noi, ma ci ha anche dato la conferma di quanto è importante l’attività svolta dai nostri volontari, di quanto insieme si possa realmente fare la differenza e dell’affetto di tutti i nostri sostenitori», ha raccontato la presidente Ivana Lorenzini.

Nel 2020, l’associazione ha effettuato 700 tipizzazioni di aspiranti donatori. Con i 666 nuovi iscritti, l’associazione conta oltre 10.600 soci.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy