Salta al contenuto principale

Cade un traliccio sull'Autobrennero

chiusa e riaperta cinque ore dopo

fra Bressanone e Vipiteno

 

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 8 secondi

AGGIORNAMENTO - L'autostrada del Brennero è stata riaperta al traffico alle 14,30, chiusa in mattinata a Vipiteno per la caduta di un traliccio di media tensione. La linea ferroviaria per il momento è ancora interrotta, ma è stato istituito un servizio di bus sostitutivo tra Bolzano, Fortezza e Brennero.


L'autostrada del Brennero informa che la carreggiata è stata chiusa in entrambe le direzioni tra Bressanone e Vipiteno per motivi di sicurezza: sull'autostrada nevica da 12 ore, e il peso della neve bagnata ha fatto cadere alcune linee elettriche della media tensione di alimentazione della ferrovia sull'A22.

L'entrata di Bressanone in direzione nord e l'entrata di Vipiteno in direzione sud sono chiuse al traffico dalle 11 di stamattina. «Viste le attuali condizioni stradali consigliamo di evitare viaggi non urgenti», è l'appello lanciato dalla Centrale viabilità di Bolzano.

Alle 9.41 gli operai di A22 hanno segnalato la presenza di un cavo di media tensione della ferrovia che causa notevoli rischi alla ciircolazione che è stata immediatamente bloccata.  L'incidente è stato causato da alcuni alberi che sono caduti a causa del peso della neve, travolgendo un traliccio da cui si è staccato il cavo di media tensione. Sospesa anche la linea ferroviaria del Brennero.

Al momento le auto vengono fatte defluire da Autobrennero dai varchi e non si fanno entrare nuovi mezzi nel tratto interessato. Fortunatamente oggi i camiopn sono fermi per la festività.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy