Salta al contenuto principale

Terremoto ad Haiti

almeno 10 vittime

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 50 secondi

Almeno 10 persone sono morte a causa del terremoto di magnitudo 5.9 che ha colpito ieri sera Haiti: lo riporta il quotidiano britannico Guardian citando la polizia e il ministro dell'Interno Reynaldo Brunet. Secondo il capo della polizia regionale nel nordovest del Paese, Jackson Hilaire, sette persone sono morte a Port-de-Paix mentre Brunet ha detto che tre persone sono morte più a sud, nella cittadina di Gros-Morne.

Il sisma si è verificato alle 2.11 italiane in mare a 12 miglia (19 km) a nord-ovest di Port-de-Paix, sulla costa settentrionale di Haiti. L'ipocentro à stato localizzato a 7,3 miglia (11,7 chilometri) di profondità. Distrutte alcune case a Port-de-Paix, Gros Morne, Chansolme e Turtle Island. Tra le strutture danneggiate, anche la chiesa Saint-Michel a Plaisance.

Alcuni soccorritori hanno riportato il crollo di una parte di un ospedale e di una chiesa. Il sisma è stato avvertito, seppur in maniera lieve, anche nella capitale, Port-au-Prince, e nella vicina Repubblica Dominicana. Haiti è particolarmente vulnerabile ai terremoti: nel 2010 una scossa di magnitudo 7,1 ha distrutto gran parte della capitale e ucciso circa 300.000 persone.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy