Salta al contenuto principale

Sait e Famiglie Cooperative

chiuse tutte le domeniche

almeno fino a Pasqua

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 59 secondi

Tutti i negozi della cooperazione di consumo trentina rimarranno chiusi la domenica fino a Pasqua. "In considerazione del perdurare dell'emergenza corona virus, per dare ristoro ai colleghi impegnati nel garantire il corretto funzionamento dei punti vendita e il rispetto di tutte le procedure di sicurezza e distanziamento per dipendenti e
clienti, Sait e Famiglie Cooperative hanno deciso di prorogare la chiusura domenicale di tutti i propri negozi della cooperazione di consumo fino a Pasqua" dichiara il presidente, Roberto Simoni, in una nota.

Sait riafferma inoltre "la regolarità del servizio di approvvigionamento di generi alimentari su tutta la rete servita dal proprio centro di distribuzione". Resta attivo il servizio di spesa a domicilio per le persone anziane e per chi è costretto dalla quarantena a rimanere a casa, oltre che per tutti coloro che ne fanno richiesta. 

Ieri intanto il presidente della Provincia, Maurizio Fugatti, ha annunciato che nei prossimi giorni incontrerà i vertici del gruppo Dao-Conad per attivare un protocollo di intesa sul contenimento dei prezzi. All'esame, in particolare, le problematiche relative all’approvvigionamento dei negozi multiservizio e il calmieramento dei prezzi dei beni.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy